E con Grillo (Fi) discute delle strategie per i porti

Autonomia finaziaria dei porti italiani, riforma della legge 84 del 1994 che ne regola la vita, binomio portualità-logistica e sviluppo del project financing saranno i temi dell’incontro tra i presidenti delle 24 Autorità Portuali italiane e il ministro dei Trasporti, Altero Matteoli, previsto per martedì prossimo a Roma. I temi del confronto sono stati preannunciati ieri durante il primo Port Day in Italia (organizzato a Genova alla presenza del sindaco Marta Vincenzi) dai presidenti di Assoporti, Francesco Nerli, dell’Autorità Portuale di Genova, Luigi Merlo e della Commissione Lavori Pubblici del Senato, Luigi Grillo. «Il Governo - ha detto il senatore Grillo - ha posto il rilancio dell infrastrutture al primo posto nel suo programma. Entro le ferie avvieremo la riforma della legge 84, che tra l’altro è ottima, necessita solo di importanti cambiamenti».