E Heidi Giuliani scappa da An

Il centro sinistra in Regione fugge da Rifondazione comunista che vuole espropriare le case, Heidi Giuliani candidata al Senato per Rifondazione fugge dalla televisione per non affrontare Eugenio Minasso il coordinatore ligure di An e candidato alla Camera.
Lui l’ha presa malissimo, quando ha scoperto che la mamma di Carlo, il ragazzo che perse la vita durante gli scontri del G8, ha rifiutato di partecipare, ieri sera, a un confronto elettorale su Primocanale, già programmato da tempo: «È la prova provata della scarsa predisposizione al confronto democratico da parte di Rifondazione». Alla signora Heidi, spiega Minasso, «avrei ribadito il dolore di An e mio personale per la scomparsa in tragiche circostanze del giovane figlio. Non avrei tuttavia rinunciato a manifestarle la nostra più ferma contrarietà alla realizzazione di un cippo in piazza Alimonda che assumerebbe i caratteri dell’apologia di un atto in ogni caso violento soprattutto a fronte di un Comune come quello di Genova che ha vergognosamente rifiutato la titolazione di una via a un altro giovane caduto eroicamente come Fabrizio Quattrocchi». Sarà per un’altra volta, ironizza il segretario di An: «Nel frattempo si converrà con me che gli assenti hanno sempre torto».