E i giovani di An girano l’Italia sul tir «Acchiappasogni»

Lo stile è quello vagamente psichedelico del «flower power». Il nome è immaginifico, «L’Acchiappasogni», un «titolo» che campeggia sopra un tir di 13 metri con il quale Giorgia Meloni e i ragazzi di Azione Giovani gireranno le piazze d’Italia. Il supercamion, aperto su un lato, si trasformerà in un palcoscenico dove, dopo i comizi, si esibiranno gruppi musicali e cabarettisti per vere feste di piazza. Tutto giallo, il camion è pieno di riferimenti simbolici anni ’70. Da un lato si vede la sagoma di un giovane con un megafono in mano che urla «Vogliamo tutto», dall’altro tantissime immagini colorate di ragazzi. Il camion sarà anche il mezzo per promuovere la campagna di Azione Giovani «La rivolta dei bamboccioni». Nei prossimi giorni sarà in Friuli, Veneto, Lombardia, Piemonte. Quindi andrà nel Sud e l’ultima settimana prima del voto girerà le piazze di Roma. Spiega la Meloni: «Vogliamo raccogliere i sogni dei giovani italiani, tutti, non solo quelli di destra, e regalarli al Pdl».