E i più assidui frequentatori delle sale cinematografiche diventeranno «protagonisti»

Cinema - festa internazionale di Roma darà voce a una giuria popolare di cinquanta persone: saranno loro a giudicare le quattordici pellicole in concorso e ad assegnare il premio al miglior film e quelli al miglior interprete maschile e al miglior interprete femminile. I giurati saranno selezionati tra tutti i romani maggiorenni che, nel periodo compreso tra il 13 marzo e il 13 aprile, frequenteranno le sale cinematografiche per un minimo di otto volte. Dieci giurati, invece, saranno reclutati attraverso la rivista «Ciak» e il canale Mtv. Nell’ambito dell’iniziativa «Cin cin cinema», promossa dall’Agis-Anec Lazio, nelle sale cinematografiche sarà distribuita una tessera su cui nel periodo suddetto per ogni film visto sarà posto un timbro. La tesserà dovrà poi essere spedita entro il 3 maggio (al seguente indirizzo: Giuria popolare - Musica per Roma - Cinema viale de Coubertin 10 - 00196 Roma). Saranno da allegare le matrici dei biglietti acquistati, una scheda di autopresentazione e la breve descrizione di una scena ritenuta particolarmente interessante di almeno tre dei film visti. Entro il primo settembre si concluderà la selezione dei membri di questa giuria popolare che sarà presieduta da una personalità internazionale del campo cinematografico che ancora non è stata svelata dagli organizzatori.