E i prezzi dei voli aerei riprendono a salire

E il prezzo del petrolio colpisce di nuovo i biglietti aerei: Air France-klm, Lufthansa e la compagnia low cost Air Berlin hanno alzato ieri la sovrattassa sui carburanti. Per Air France si tratta di una maggiorazione di 2 euro sui voli nazionali, con il contributo che dunque sale a 19 euro, di 5 per le tratte medie (fino a 31 euro) e fra i 10 e i 20 per i voli lunghi (111 e 121 euro). Gli aumenti, operativi dal 13 giugno, saranno dimezzati quando il barile scenderà sotto i 120 dollari ed eliminati sotto i 115.
Dal 16 giugno Lufthansa alzerà la tariffa di 3 euro in Europa, facendola salire a 24 euro e di 10 sugli intercontinentali, spingendola in questo caso fino a quota 92. Rincari fra i 3 e i 15 euro per la Air Berlin.