E Italcementi premia i manager

da Milano

L’assemblea degli azionisti di Italcementi ha deliberato la definizione dei compensi a comitati e organismi previsti dalla corporate governance della società e l’adozione di un nuovo piano di stock option per gli amministratori. Il piano in cicli triennali è riservato ad alcuni amministratori di Italcementi e delle sue controllate e ha lo scopo di legare
il loro trattamento economico complessivo al successo a medio/lungo termine dell’azienda e alla creazione di valore per gli azionisti. L’assemblea, in sede straordinaria, invece ha deliberato la sostituzione, dopo aver annullato una precedente delega, della facoltà attribuita agli amministratori di aumentare il capitale sociale, in una o più volte e con esclusione del diritto di opzione, per un importo massimo di 3 milioni di euro nominali mediante emissione di 3 milioni di azioni ordinarie e/o di risparmio da riservare all’esercizio del nuovo piano di stock option. L’assemblea dei soci, ha inoltre deliberato, l’adeguamento dello statuto sociale in ottemperanza alle norme contenute nella legge per la tutela del risparmio.