E l’ex portavoce elogia Letizia

«Non era facile spuntarla: l’ex prefetto ha combattuto bene, ma il suo programma è risultato piuttosto sfilacciato e troppo condizionato dagli umori della variegata coalizione della sinistra». Riconoscimento targato Affari italiani ovvero il sito diretto da Angelo Maria Perrino, portavoce dell’aspirante sindaco del centrosinistra Bruno Ferrante. Ammissione di un programma elettorale «piuttosto sfilacciato» e «troppo condizionato» che arriva il giorno dopo la sconfitta, sotto un titolo che è tutto un programma: «Brava Letizia!». Che aggiungere? Che non si può non condividere pure l’applauso di Affari italiani allo staff «di livello» morattiano «che la supporterà bene per tutto il periodo del suo mandato».