E l’ospedale diventò una giocheria

Un Natale un po’ più sereno attende i bambini sfortunati che sono ricoverati in ospedale. Il progetto, avviato ieri al «Grassi» di Ostia, e inaugurato dal ministro per la Pari opportunità, Mara Carfagna (nella foto), prevede l’allestimento di una ludoteca. Il centro di cure, come altri 23 ospedali italiani sparsi da Nord a sud, si equipaggeranno insomma di sale giochi per rallegrare il tempo dei piccoli degenti. Grazie al contributo della Onlus «Happy family» arriveranno in corsia tv, video, playstation, giocattoli vari oltre ovviamente ad arredi intonati a ravvivare l’atmosfera di ambienti spesso un po’ cupi. Sarà un piccolo passo pur tuttavia se è vero che il morale è il primo passo verso una guarigione completa...