E il Liverpool vende Gerrard

da Milano

Vinta la Champions league con un’impresa a Istanbul che nessuno scorderà mai, Rafa Benitez ha dato disco verde per l’eventuale trasferimento di Steven Gerrard. Il capitano del Liverpool aveva da tempo espresso il desiderio di passare in un club di assoluto livello e la vittoria nella coppa Campioni non gli ha fatto cambiare idea. Lo vorrebbe il Chelsea, ma la corte più pressante gliela fa il Real Madrid. Gerrard è in vancanza a Ibiza e attende buone nuove dal fronte spagnolo. Il Liverpool dal Real prenderebbe, milioni a parte, Guti.
Candela, 32 anni, ex Roma ed ex Bolton, sarà il primo francese a giocare nell’Udinese. Ha firmato un contratto di 4 anni, ingaggio 550mila euro, ed espresso un desiderio: «Mi piacerebbe che Pizarro restasse a Udine, è un autentico campione e quella friulano è una grande squadra che mi permetterà di giocare in Champions».
Il Milan ha ceduto Brocchi alla Fiorentina. La formula? Un prestito con diritto di riscatto a favore dei viola. «Sono molto legato ai rossoneri, ma a Firenze potrò giocare con continuità». Intanto, sui cancelli dello stadio Franchi di Firenze, è apparsa ieri questa scritta: «No comproprietà: o viola o bianconeri». E anche se la Fiorentina ha Jorgensen in comproprietà con l’Udinese, è chiaro che la contestazione riguarda le posizioni di Miccoli, Chiellini e Maresca, tre in bilico tra Fiorentina e Juve.