E Loano vuole occupare la ferrovia

Gentilissimo e caro dottor Lussana, tempo fa Trenitalia, ormai sinonimo di disservizio ferroviario, soppresse parecchie fermate a Loano, compreso l’Intercity, mentre Finale, che ha molti meno utenti, fu assai privilegiata. In seguito a velocissima raccolta di 5mila firme ci fu un incontro fra due funzionari delle Ferrovie e i sindaci dell’interland e ottenemmo la piccola elemosina di qualche fermata in più. Ora ci risiamo! Dal 10 dicembre verremo nuovamente depauperati, con nessun Intercity, e Finale nuovamente privilegiata. Per una città rivierasca che si basa soprattutto sul turismo, specie invernale, è cosa assai grave e inconcepibile, per cui noi loanesi esasperati e da nessuno tutelati meditiamo... di occupare la ferrovia. Verremo schiacciati?