E Lufthansa rafforza la flotta con 41 Airbus

La compagnia tedesca Lufthansa ha annunciato ieri di aver sottoscritto un ordine per 41 velivoli Airbus, del valore di listino di 4 miliardi di dollari. L’ordine rientra nei programmi di rinnovamento della propria flotta e di quella della controllata Swiss. La società tedesca (più 1,17% ieri alla Borsa di Francoforte) ha prenotato, in particolare, 30 aerei della famiglia di breve-medio raggio A320 per le sue linee europee, più nove aerei del tipo a330-300, tutti destinati a rinforzare le rotte a lunga percorrenza della controllata Swiss; a quest’ultima andranno, inoltre, altri due A320. Gli aerei ordinati sono modelli ad alta efficienza energetica e noti per il loro basso tasso di emissioni e di rumorosità. Per il rinnovo della flotta pianificato nell’ambito delle politiche di sviluppo dell’offerta, attualmente il gruppo Lufthansa - che conta in tutto circa 500 aerei - ha in corso ordini per 170 nuovi aerei.