E a Marconi spuntano nuovi insediamenti abusivi

I giovani attivisti di An del quartiere Marconi continuano a tenere alta la guardia sul problema della sicurezza e della presenza di campi rom abusivi nella zona. Tanto che hanno hanno iniziato una nuova raccolta di firme per chiedere al Comune una maggiore attenzione contro il degrado e il problema della sicurezza. «Siamo stufi - spiega Piergiorgio Benvenuti, capogruppo di An della Provincia di Roma - di verificare come non vi sono controlli rispetto ad un vero e proprio campeggio costituito da oltre dieci roulotte posizionate da tempo sul lungotevere di Pietra Papa, proprio accanto alla pista ciclabile. Sono roulotte che vengono utilizzate come abitazioni abusive, senza alcun permesso. La situazione nel quartiere Marconi per quanto concerne la sicurezza sta assumendo proporzioni preoccupanti».
«Inoltre - continua Benvenuti - risulta di giorno in giorno sempre più grave la situazione del complesso ex-Mira Lanza all’interno del quale vi è un vero e proprio campeggio abusivo dove sono residenti centinaia di extracomunitari. Presenterò immediatamente una interrogazione sulla situazione in cui versa il quartiere Marconi all’assessore alla Sicurezza della provincia Paoluzzi, affinché si possano sollecitare provvedimenti urgenti nel corso del prossimo Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza, per garantire un adeguato livello di sicurezza per tutti i cittadini del quartiere».