E la «Materia» di Boccioni sfila stasera al Diocesano

Oggi apertura straordinaria, fino alle 23, del Museo Diocesano, corso di Porta Ticinese 95. Per la serie «Grandi opere d’arte per grandi personaggi» alle 21 la giornalista e scrittrice, Lina Sotis, dà voce al movimento delle forme e alla concretezza di «Materia» del futurista Umberto Boccioni. Per assistere all’incontro, che si svolgerà nella Sala dell’Arciconfraternita, è sufficiente acquistare il biglietto d’ingresso al Museo (6 euro), biglietto che consente inoltre di visitare tutte le collezioni del Diocesano, appunto fino alle 23. «Materia» (olio su tela, cm 225x150) fu dipinto da Boccioni nel 1912 a due anni dalla costituzione del Manifesto, che poneva in primo piano i concetti del dinamismo del corpo umano, la disgregazione degli spazi e la simultaneità degli eventi.