E Mentana fa la pace con Lerner

C’eravamo tanto punzecchiati. E adesso invece guarda come vanno d’accordo: ore 21, La 7, all’Infedele va in onda la pace Lerner-Mentana. L’ex conduttore di Matrix e l’ex direttore del Tg1 mettono in scena un siparietto agrodolce, con tanto zucchero e un po’ di fiele. «Siamo esperti in dimissioni», ammiccano. E poi fra un Mentana che si definisce «rompicoglioni» e un Lerner che evoca complotti, fra allusioni e pianti sull’informazione che dà fastidio, i due cominciano a tubare sul tubo catodico con la stessa intensità con cui una volta si infilzavano. Del resto si sa: l’antiberlusconismo è l’unico collante che fa andare d’accordo anche i grandi nemici. Se è riuscito a unire Lerner e Mentana, ora non ci resta che aspettare il prossimo passo: a quando l’intesa anti-Cav di Titti e del gatto Silvestro?