E «Mister prezzi» divide i consumatori

Polemiche a distanza tra le varie associazioni dei consumatori sull’emendamento alla Finanziaria che introduce il «garante per la sorveglianza dei prezzi. Non serve a nulla sorvegliare i prezzi al dettaglio se non si ha un reale potere di intervento sugli stessi», ha detto il presidente Codacons, Carlo Rienzi. Dello stesso avviso Aduc, secondo cui «mister prezzi è una bufala. Ha il sapore della presa in giro per i consumatori. Si fa del fumo per nascondere l’incapacità di dare risposte ai cittadini». Di diverso avviso Adusbef e Federconsumatori che ritengono «positivo aver costituito un garante per la sorveglianza poiché tutto ciò che può servire a verificare, controllare e possibilmente prevenire prezzi e tariffe nel nostro mercato è cosa utile». Quello che le due associazioni dei consumatori auspicano «è che questa figura sia dotata anche di poteri sanzionatori».