E' morto lo scrittore Michael Crichton

E' scomparso all’età di 66 anni. Da tempo era malato di cancro. Aveva scritto Jurassic Park e sceneggiato, insieme a Spielberg, la celebre serie tv &quot;Er&quot;<br />

Los Angeles - Lo scrittore statunitense Michael Crichton, autore di decine di romanzi di successo tra cui "Jurassic Park", è morto a Los Angeles all’età di 66 annni. A darne notizia è stato il sito Entertainment Tonight che cita fonti della famiglia.

Successo in 30 lingue Il medico prestato alla scrittura aveva venduto oltre 100 milioni di copie tradotti in 30 lingue. Tra i suoi bestseller, universalmente noti per le loro trasposizioni cinematografiche, Jurassic Park, Congo, Sfera oltre la serie televisiva E.R.

Gli inizi con lo pseudonimo Nato a Chicago è cresciuto a Long Island (New York). Ha studiato a Harvard medicina. Durante questi anni ha scritto alcuni racconti con gli pseudonimi John Lange e Jeffrey Hudson, scelti in riferimento alla sua altezza (2.06 m): (Lange in tedesco significa "persona alta" e Sir Jeffrey Hudson fu un famoso "gigante" della corte della regina Maria di Francia nel ’700). Dopo la laurea in realtà ha esercitato pochissimo preferendo scrivere romanzi.

Thriller avvincenti La tecnica con cui Crichton scriveva romanzi si può definire come techno-thriller, una fusione di azione e tecnologia-scienza prendendo spunto dalle tesi e dalle ipotesi di altri scrittori o scienziati, integrate nel racconto, creando così un mix tra fantascienza e realtà.