E oggi Super Mario Balotelli va all’assalto del Viareggio

Viareggio. Con un gol realizzato su calcio di rigore, Mario Balotelli ha portato l’Inter in finale al torneo giovanile di Viareggio. Oggi toccherà a lui, bresciano come Paloschi, rispondere sul campo. L’Inter in semifinale ha battuto 2-1 l’Atalanta, Balotelli, dopo aver propiziato la prima rete con un colpo di testa respinto dal portiere bergamasco su Ribas, ha segnato il 2-1 al 121’ minuto di gioco nel corso dei tempi supplementari. Un rigore che ha scatenato le polemiche degli atalantini che hanno chiuso la gara con due espulsi e con incidenti nel finale, coinvolto anche un carabiniere spintonato da un giocatore bergamasco. L’Atalanta aveva pareggiato al 9’ del secondo tempo con Gentili. Nell’altra semifinale, l’Empoli ha battuto 2-0 il Vicenza con reti di Caturano e Caponi. La superstar di oggi sarà dunque lui, Mario Balotelli, cinque reti in quattro partite, il ragazzo tornato nella Primavera per riportare il Trofeo in via Durini e che ha fatto scomodare anche il presidente Moratti presente sulle tribune. Oggi terzo e quarto posto alle ore 13, finale alle ore 15 in diretta su Rai Sport Sat.