E questa sera il gran finale con la Moda

Doveva tenersi giovedì scorso il grande show «Il cinema va di Moda», poi a causa della pioggia è stato rimandato a questa sera. E nella speranza che il tempo regga, perché in caso contrario la location dello spettacolo sarà la sala Santa Cecilia, la scena si aprirà sotto le stelle, nello spazio della Villa Romana dell’Auditorium. Si comincia con la musica, con un omaggio alla più celebre pellicola ambientata a Roma. La versione musical di Vacanze Romane scritto da Armando Trovajoli e Pietro Garinei, interpretato da Massimo Ghini che vestirà i panni di Gregory Peck e Serena Autieri (Audrey Hepburn). Dopo la musica entra in scena la moda, sempre all’insegna del cinema s’intende. Nel corso della Festa, film e documentari hanno ricordato al pubblico quanto la moda sia stata protagonista sempre presente della Settima Arte. In Italia da più di un secolo i costumi indossati dalle attrici nei film continuano ad influenzare in modo significativo la moda. Per questo si continua con gli omaggi al cinema italiano, saranno celebrate quelle pellicole che hanno fatto tendenza, e hanno dato un contributo al costume nazionale. Basta pensare agli abiti indossati da Alida Valli, Anna Magnani e Sophia Loren. Quindi da Roma città aperta a La Ciociara, le più belle scene interpretate da ben 200 comparse, selezionate da un casting pubblico, mentre sullo schermo sarà possibile rigustare alcuni momenti dei capolavori di Rossellini, De Sica, Leone, Bolognini, Bertolucci, Visconti e Fellini. Ovviamente i costumi, che saranno protagonisti assoluti della serata, sono a dir poco di alta sartoria. Creati appositamente per questa serata dai grandi stilisti come Danilo Donati, Gabriella Pescucci, Piero Tosi, Git Magrini, sono stati realizzati nelle storiche sartorie Farani, Tirelli e Nori. E si chiude in bellezza, con un omaggio alla nostra città. Trovajoli dirigerà l’evergreen capitolino «Roma non fa la stupida stasera», che sarà interpretata da Lina Sastri. Gli orari dello spettacolo sono le 20 e le 22.30.