E «RaiNews 24» si tinge di viola

Forse si tratta di semplice combinazione; forse la televisione sta esplorando livelli di comunicazione occulta mai osati prima; forse è stato semplice cattivo gusto. Fatto sta che il viola è ormai stato sdoganato - dallo scorso sabato, giorno del «No-B Day» di Roma - come il colore simbolo degli «antiberluscones», di quelli che vorrebbero togliere di mezzo il premier e far cadere il governo. Strano dunque che lunedì scorso, due giorni dopo il corteo, i sorridenti mezzi busti di «RaiNews 24», il canale all-news del digitale terrestre Rai, abbiano sfoggiato per tutto il pomeriggio solo cravatte, camicie e abiti rigorosamente... viola. I giornalisti del canale Rai hanno infranto, guarda caso tutti insieme, il tabù che vorrebbe il viola bandito davanti alle telecamere, oltre che per motivi estetici, anche perché famigerato iettatore.