E la Ravetto per un giorno fa la portavoce

Detto e fatto. L’aveva anticipato Laura Ravetto. E così è stato. «Il sindaco Letizia Moratti si presenterà soltanto quando il dato elettorale sarà stabilizzato». Come dire niente frasi azzardate, ogni riflessione sarà svolta a risultati acquisiti o comunque non più in grado di riservare sorprese. E così è stato. Ieri Laura Ravetto è stata la portavoce unica della cordata morattiana per l’intera giornata. Dal quartier generale degli azzurri allestito alla Fondazione Cariplo dove i rappresentanti del partito hanno seguito la lunga maratona elettorale, il sottosegretario ai Rapporti con il parlamento ha parlato a nome del primo cittadino uscente. Poi verso le 18.30 il primo briefing in un’atmosfera in cui la tensione era palpabile, visti i risultati sorprendenti. «Se sarà ballottaggio lo affronteremo con serenità» ha poi ammesso la Ravetto stemperando gli animi.