E Rcs vola su voci spagnole

La Borsa si infiamma sulla possibile espansione in Spagna di Rcs, che ha chiuso in rialzo del 4,24% a 3,737 euro, sull’onda delle indiscrezioni di stampa secondo cui il gruppo editoriale, dopo El Mundo, sarebbe pronto ad acquisire Recoletos, editrice del quotidiano economico Expansion. Il gruppo milanese ha però precisato che «non sono state avviate trattative formali», escludendo esplicitamente l’esistenza di processi di due diligence sul mercato spagnolo. L’editore del Corriere della Sera ha confermato solo di guardare «con interesse alle diverse opportunità di ulteriore sviluppo sui mercati internazionali in cui è già presente».