E con «Rete Unica» l’addio al centralino

Piccole, medie e grandi imprese possono integrare tutte le comunicazioni aziendali insieme alla connessione in banda larga

Vodafone Italia ha lanciato «Rete Unica», prima rete di nuova generazione per le piccole, medie e grandi aziende che permette d’integrare tutte le comunicazioni aziendali, fisse e mobili, e la connessione in banda larga, affidandosi a un unico operatore. «Rete Unica» è il primo concreto esempio europeo delle potenzialità delle Next Generation Network (Ngr). Il servizio permette d’offrire ai clienti una piattaforma innovativa sviluppata in esclusiva da Vodafone che unisce la versatilità e l’innovazione delle tecnologie Ip (basate su Internet) con l’affidabilità e la diffusione delle reti cellulari. L’offerta consente l’eliminazione del vecchio centralino, le cui funzioni saranno gestite direttamente dalla rete di nuova generazione di Vodafone, garantendo al contempo la facilità d’uso di una nuova gamma di servizi di comunicazione e notevoli vantaggi economici. Con «Rete Unica» numeri fissi e mobili sono integrati in un’unica rete gestita da Vodafone. Tutti i dipendenti dell’azienda saranno liberi di scegliere quale telefono utilizzare e avranno la possibilità di chiamarsi usando il proprio numero breve di interno, indipendentemente se siano dotati di telefono fisso o mobile. Gli utenti inoltre potranno ricevere sul cellulare le chiamate indirizzate al loro numero di interno. La rete Vodafone è in grado di capire se l’utente con il cellulare è nell’area dell’ufficio, consentendo l’applicazione di una tariffa speciale. Il servizio Dati proposto con «Vodafone Rete Unica» si basa invece su tecnologia XDSL, con un collegamento a banda larga tramite rete fissa. A seconda delle dimensioni e delle esigenze dell’azienda, Vodafone propone diversi profili di connettività all’interno dell’offerta commerciale. I vantaggi: reperibilità più estesa in ufficio e in mobilità, unico centralino che gestisce le linee fisse e mobili, semplificazioni gestionali e riduzione dei costi grazie a un unico operatore. Per gli uffici Vodafone ha già lanciato «InOffice» dedicata ai liberi professionisti e alle imprese per portare il proprio numero fisso sul cellulare. «Vodafone InOffice» consente inoltre di chiamare dall’ufficio a tariffe convenienti attraverso due opzioni: «Vodafone InOffice Free» (si può chiamare dall’ufficio tutti i numeri di rete fissa a costo zero a fronte di un canone di 21,80 euro al mese) e «Vodafone InOffice Zero» (consente di chiamare dall’ufficio tutti i numeri di rete fissa al costo di 10 centesimi a telefonata; il canone è di 9,90 euro al mese).
«Vodafone InOffice» garantisce la continuità di tutti i servizi tradizionali di comunicazione utilizzati normalmente dalle aziende sul fisso, come l’avviso di chiamata, il trasferimento di chiamata, la segreteria telefonica, la possibilità di effettuare conference call, e li rende disponibili sul cellulare.