E per risparmiare caccia al dono d’occasione su eBay

Per molti la soluzione al Natale della crisi è su internet. Su eBay.it, primo sito di commercio elettronico in Italia con ormai 5 milioni di utenti registrati, tanti sono già da tempo a caccia del regalo d’occasione. E in ogni regione gli iscritti al sito hanno preferenze differenti. Secondo i dati diffusi dal sito di e-commerce sugli oltre 668mila «clienti» del Lazio, gli acquisti natalizi si stanno indirizzando soprattutto sulle categorie di elettronica, strumenti musicali e dei prodotti enogastronomici; curiosa predilezione i laziali la mostrano per cavi e accessori antifurto e strumenti a corda, in particolare i violini, apprezzati quattro volte di più che nel resto d’Italia, e per i vini rossi toscani.
Una fatica spesso inutile. Secondo la stessa ricerca condotta da Doxa per eBay.it su un campione rappresentativo della popolazione italiana fra i 15 e i 65 anni, gli italiani che a Natale 2006 non hanno gradito i regali ricevuti sono stati circa il 15%, alcuni perché ritenuti non adatti (54%) o addirittura inutili (22%). Inoltre, quasi la metà degli italiani (49%) ritengono che fare i regali di Natale sia diventato uno stress più che un piacere, «tortura» sentita in modo particolare dagli uomini (52%) e dai giovani tra i 25 e i 34 anni (55).