E Sarah rifiuta il suo passato

Sarah Hinde ha 29 anni: ha perso la memoria undici anni fa, e non lo ha mai rimpianto. Si è costruita una nuova vita ed è terrorizzata all’idea che la sua memoria possa improvvisamente tornare, facendole rivivere tutte le esperienze che lei stessa non vuole più ricordare. La sua storia è stata raccontata sul quotidiano britannico Guardian e su Cosmopolitan: è la storia di una ragazza che si è costruita una nuova vita e che non vuole indietro il suo passato. Sarah ha cominciato a soffrire di attacchi epilettici all’età di dieci anni: otto anni dopo, una crisi più acuta, durata tre quarti d’ora, si portò via tutta la sua memoria. Ma quando Sarah è tornata a casa e ha visto la sua stanza, i suoi vestiti, i suoi ricordi, li ha rifiutati. È andata a vivere da sola e ha trovato dei nuovi amici. Prende nota di ogni dettaglio, ha fotografie di ogni momento insieme a loro. Perché, a volte, ha dei flashback del suo passato: il terrore è che la memoria ritorni, cancellando così la nuova Sarah.