E se questa crisi fosse un’opportunità?

Il momento di crisi che stiamo attraversando? Dobbiamo ricollocarlo nel quadro più ampio delle grandi mutazioni che abbiamo già conosciuto. È il consiglio che ci offre il filosofo Edgar Morin nel suo saggio, che qui anticipiamo, «Come vivere in tempi di crisi» (BookTime, pagg.80, euro 9; con uno scritto di Patrick Viveret) in uscita oggi. Morin ci dice che in questo periodo di sfide cruciali si deve conservare nell’animo una certezza: che l’improbabile può sempre accadere. Anche se tutto concorre alla catastrofe, la complessità del reale può però far nascere situazioni inattese. Così che questa crisi può essere una chance per un nuovo rapporto con il potere democratico e la ricchezza.