E dalla sede del Pd sparisce la Margherita

In casa Pd ci mancava la «guerra» delle targhette. Riferisce Dagospia: nella sede romana di via Sant'Andrea delle Fratte, presente il segretario Veltroni, ieri mancava qualcosa. E infatti sul fianco sinistro del portone d'ingresso sarebbero scomparse le due targhe degli uffici ospitati nel palazzo: cioè quelle della «Margherita - Democrazia e Libertà» e quella del «Partito democratico», aggiunta successivamente. L’edificio ospita tuttora al secondo piano gli uffici del Pd e al terzo quelli dei diellini, titolari del contratto di affitto. Inutile il tentativo di mascherare l’operazione togliendo anche la targa democratica. Troppo grossi i fori lasciati sul muro. E qui i maligni raccontano che la decisione di fare piazza pulita sia stata proprio del leader in persona. E i margheritini non l’avrebbero presa benissimo...