E la sinistra chiede aiuto al viceministro

Questa mattina sarà a Milano, a un convegno in programma all’Istituto dei ciechi, il viceministro della Pubblica istruzione Mariangela Bastico. E il centrosinistra conta su di lei: «La incontrerò – dice Marilena Adamo, capogruppo dell’Ulivo a Palazzo Marino – per sottoporle tutta la documentazione sulla vicenda. Per dirle che deve convincere il ministro Giuseppe Fioroni a fare un passo per sbloccare una situazione in cui i minori sono stati privati del diritto di studiare». Dal canto suo l’assessore comunale all’Educazione Mariolina Moioli ha smentito di aver rifiutato un incontro con i responsabili della scuola islamica: «Sono pronta a dialogare – ha detto – in qualsiasi momento». Oggi intanto verrà presentata la documentazione sui lavori eseguiti su invito dei vigili del fuoco.