E il sottosegretario porta negli Usa l’«Arconate day»

Sulle orme dei tanti - oltre mille - arconatesi che tra fine ’800 e inizi del ’900 attraversarono l’oceano per andare a cercare un futuro migliore. Ora, lui non deve certo cercare un futuro migliore - è decisamente già ben sistemato - ma negli Usa ci andrà lo stesso, portandosi dietro oltre cento concittadini. Quasi tutto pronto per la trasferta che il sindaco di Arconate (Milano) e sottosegretario alle Infrastrutture senatore Mario Mantovani (Pdl) sta per intraprendere. Ricco il programma del viaggio, che vedrà, in particolare, la partecipazione al «Colombus day» e la visita alla città di New York. Dopo il tour nella capitale Washington, il finale sarà nella cittadina di «Saint Louis», dove avverrà l’incontro con gli eredi degli arconatesi e il primo «Arconate day», proclamato lo scorso anno dal sindaco della piccola cittadina americana.