E su Facebook lo sceicco diventa un virus

È pericoloso persino citarlo, lo sceicco del terrore. Il video della missione americana che ha ucciso Osama bin Laden infatti c’è ancora, ma sull’onda dell’attesa i virus informatici hanno cominciato a viaggiare su Facebook. All’utente si apre improvvisamente la maschera della chat, e una frase che dice: «Questo è davvero scioccante, guarda cosa fanno questi soldati a Osama». Di scioccante, però, c’è solo un virus, potentissimo, che si piazza sulla bacheca. Da eliminare, anche lui, subito...