E su RaiSat un minuto di silenzio

L’impatto mediatico è forte. Le morti sul lavoro fanno paura. Un minuto di silenzio «televisivo» sarà osservato dalle reti Raisat, oggi e domani, mentre sullo schermo apparirà la scritta: «985 morti sul lavoro. Non è più tempo di parole. Basta!». Il messaggio contro le morti bianche passerà nel pomeriggio, in prima e in seconda serata, cioè le fasce di maggiore ascolto. Le reti Raisat (presidente Carlo Freccero) sono: Extra, Cinema World e Premium.