E sui monti bergamaschi San Silvestro è sugli sci

Prezzi competitivi e neve (sparata) che arriva anche a sessanta centimetri

Gli impianti sono aperti, a Foppolo la neve (sparata) arriva a cinquanta centimetri, a San Simone sfiora i sessanta. E anche se si tratta di sciate artificiali, sulle Alpi bergamasche c’è soddisfazione perché è più facile la concorrenza a sfidanti quali Tonale e Adamello (e non solo), molto più in alto ma con la stessa quantità di neve. Per chi progetta un Capodanno a portata di auto e di tasche, c’è anche la possibilità di entrare nello spirito delle feste con il presepe vivente di Endenna di Sogno. Lunedì primo gennaio dalle 15,30 alle 18,30 arriveranno i pastori, sabato sei gennaio sarà la volta dei Re Magi. Il presepio vive nella parte più antica di Endenna con più di novanta comparse in costumi d’epoca. Sembrerebbe un’idea fuori stagione, invece in molti si dedicano anche alle passeggiate. La scarsità della neve, infatti, rende perfettamente percorribili i sentieri esposti al sole e anche se manca un po’ di colore natalizio, ci si può consolare con il fatto che non c’è bisogno di mettere le catene.
«I prezzi sono competitivi, abbiamo anche le tessere orarie a scalare per sciare. Le temperature sono gradevoli perché di notte arriviamo al massimo a meno sette e di giorno a meno due. Visto che la situazione della neve non è diversa che a Cervinia, per fare un esempio, forse da noi in questo momento è meglio» dice Felice Spampatti, presidente di Turismo Bergamo, l'agenzia per lo sviluppo e la promozione turistica della Bergamasca.
Da quest’anno, per chi scia c’è la novità della ski card elettronica: una chip card ricaricabile che permette di accedere agli impianti di risalita attraverso un sistema simile ai telepass autostradali, rendendo più veloce il passaggio. La nuova tessera serve come contenitore elettronico per gli acquisti di biglietti, corse ed abbonamenti e ai proprietari saranno riservate offerte e promozioni.
Per quanto riguarda gli impianti, c’è qualche novità da segnalare sia in Val Brembana che in Val Seriana. Foppolo offre un nuovo snowpark e il parco per i bimbi alle Foppelle e il 31 dicembre ospiterà la tradizionale fiaccolata dei maestri; inoltre ci sarà la possibilità di nuotare nella piscina che verrà tenuta aperta. A San Simone sarà inaugurata una nuova seggiovia. Altre novità anche in Val Seriana e Val di Scalve per l'apertura di nuove piste; a Colere poi ci sarà una nuova pista di ski cross e border cross, con curve paraboliche e salti, affiancati dal nuovo snowpark. Alla Presolana invece la Pista delle Fiabe, più facile e adatta a bambini ed adulti.