E sul web il popolo del Pdl se la prende con la Lega

A poche ore dalla chiusura dei seggi, il popolo azzurro affida al web
l'analisi dei primi dati sulle comunali a Milano, dove il candidato del
centrosinistra, Giuliano Pisapia, è in vantaggio sul sindaco uscente e
sembra ormai certo il ballottaggio

Colpa della Lega, ma anche del candidato sbagliato, Letizia Moratti. E della guerra in Libia. A poche ore dalla chiusura dei seggi, il popolo azzurro affida al web l’analisi dei primi dati sulle comunali a Milano, dove il candidato del centrosinistra, Giuliano Pisapia, è in vantaggio sul sindaco uscente e sembra ormai certo il ballottaggio. Sulla pagina internet "Spazio azzurro" del sito del Popolo della Libertà, sono tanti i commenti degli elettori e dei militanti che si interrogano su cosa è successo e cosa bisogna fare.

Nel mirino del popolo azzurro finisce innanzitutto la Lega, ma anche la Moratti: Alkampfer, ad esempio, scrive che "se i dati degli exit poll e proiezioni venissero confermati a Milano ci sarebbe da chiedersi dove cavolo stanno i voti della Lega, ha ordinato il no voto?". E Mara aggiunge: "E poi la Lega con i suoi distinguo...corro da sola ma no vado in compagnia del pdl...ragazzi.. ci vuole serietà e coerenza... e Bossi ha tirato la corda...troppo..".