E sulla Serie 5 parola d’ordine è massimo comfort di marcia

Chi sceglie un’auto aziendale guarda alle prestazioni, certo. E poi all’affidabilità e al design. Ma, soprattutto quando ha a che fare con un modello premium, magari destinato al top management dell’impresa, cerca anche il massimo per quanto riguarda il comfort di marcia.
Proprio per questo Bmw, che ben conosce le aspettative dei diversi target di clientela, ha previsto per la più recente evoluzione della Serie 5 un gran numero d’innovazioni nel campo dell’assistenza al conducente. Unica nella sua categoria, per esempio, la vettura può essere equipaggiata con uno sterzo attivo che varia l’angolo di sterzata in funzione della velocità.
Risultato: un minore sforzo nelle manovre di parcheggio e maggiore direzionalità durante la marcia a velocità sostenuta. Del tutto inedito, e disponibile come optional sui modelli con cambio automatico, è anche il regolatore attivo di velocità con funzione Stop&Go: dotato con sensori radar dell’ultima generazione, adatta la velocità alla situazione del traffico quando la distanza dal veicolo che precede scende sotto il valore impostato dal conducente. Quest’ultimo riceve poi un’ulteriore assistenza dall’allarme fuoricorsia, che gli segnala, attraverso il volante, qualsiasi cambio di traiettoria. Altra novità assoluta per il segmento è l’Head Up Display, che permette di proiettare le informazioni più importanti, come i dati sulla velocità o la navigazione, direttamente sul parabrezza, nel campo visivo di chi guida. E a proposito di visibilità, la Serie 5 sfoggia un assistente per i fari abbaglianti, che li spegne automaticamente non appena s’incrociano altri veicoli, se la distanza dall’auto che precede scende al di sotto di un certo valore o se la strada è sufficientemente illuminata, per esempio all'interno dei centri urbani. Durante la marcia notturna, poi, a dare una mano in termini di sicurezza provvede il sistema opzionale Night Vision, composto da una telecamera a infrarossi che rileva persone, oggetti e animali sulla strada o lungo i suoi bordi già a 300 metri di distanza.
All’insegna del massimo piacere di guida e del comfort più spinto, infine, sono disponibili anche gli impianti audio e di navigazione più avanzati, con il sistema di comando iDrive montato di serie e dotato di otto tasti preferenziali, liberamente programmabili.