E per Tony problemi con i messaggini

Parigi. «Ma chi sei?». Questa la risposta di un amico di Tony Blair al quale l’ex premier britannico, neofita del cellulare, aveva inviato un sms con il suo telefonino. È stato lo stesso Blair a rivelarlo ieri a Parigi. «Quando ero premier - ha spiegato Blair - non avevo telefonini. Ho preso il primo sei mesi fa, il giorno in cui ho lasciato Downing Street. Ho inviato allora un sms a un amico, ma a causa della mia mancanza di conoscenza tecnologica, non avevo capito che il telefonino non mi aveva identificato come mittente. Così ho ricevuto un sms di risposta: “Scusa, ma chi sei?”».