E' ufficiale: Trapattoni nuovo ct dell'Irlanda

L'ha
annunciato lui stesso in una conferenza stampa oggi a Salisburgo.
Il tecnico italiano, da due anni sulla panchina della squadra austriaca, lascerà il Salisburgo a fine
stagione

Salisburgo - "Le qualificazioni saranno difficili ma noi abbiamo una buona chance". Giovanni Trapattoni è ancora allenatore del Red Bull Salisburgo ma già parla da ct dell’Irlanda. A giugno il 68enne tecnico italiano assumerà la guida della selezione che è inserita nel Gruppo 8 di qualificazione ai Mondiali 2010, quello che comprende anche l’Italia.

La nuova sfida "Questa è una nuova nuova sfida", dice il Trap pensando all’avventura che intraprenderà tra qualche mese. "Avevo il desiderio di fare qualcosa di diverso. Un allenatore prova queste sensazioni, conosce queste emozioni. A me era capitato quando ero alla Juventus, all’Inter, al Bayern e al Benfica. Per una squadra, poi, è importante imparare a conoscere un nuovo allenatore, una nuova cultura e una nuova mentalità". Alle domande dei giornalisti, il tecnico risponde anche in inglese. "Adesso sono al 100% l’allenatore del Salisburgo e penso solo alla partita che giocheremo venerdì contro il Mattersburg".