E in video Craxi torna Benedetto

Quarantacinque minuti di riflessioni, confessioni, ricordi; a dieci anni dalla morte, Bettino regala una nuova visione di sé: e ridiventa «benedetto». «Benedetto Craxi»: questo il titolo del documentario sull’ex leader socialista Bettino Craxi realizzato da Luca Josi. Il documento, che sarà presentato il 14 gennaio a Roma, è una selezione delle riflessioni dell’ex presidente del Consiglio raccolte tra il ’97 e il ’98 in Tunisia. «All’epoca - ricorda Josi, già segretario dei Giovani socialisti - mi chiamavano “Hammamet express” per i miei continui viaggi in Tunisia, circa 250, durante i quali mi incontravo con Craxi». Quegli incontri sono diventati oggi «un documentario che vede la luce dopo dieci anni». «Dieci anni - prosegue Josi - che sembrano trascorsi invano, perché le riflessioni di allora si sposano perfettamente con la realtà attuale».