E per una volta l’arbitro aiuta la Samp

Manca la bandiera: è la prima partita in casa dopo la sospensione di Flachi.
Mancano le bandiere, nella Sud in cui campeggia solo uno striscione dei Fedelissimi: «Merc. ore 15. Divertitevi». Geniale, anche per il risparmio di stoffa blucerchiata assicurato dall’abbreviazione. Intanto, fuori, gli Ultras si affidano all’ironia: «A quando la mattina?».
Manca anche la bandierina, quella di un guardalinee che segnali all’arbitro Orsato di Schio che il rigore decisivo per la vittoria della Samp non c’è e nasce da un inesistente fallo di mano (...)
SEGUE A PAGINA 49