Easy Jet ama Malpensa

Chi dorme non piglia pesci e neppure tratte aeree. Questo deve aver pensato Andy Harrison, presidente della compagnia aerea Easy Jet, mentre ieri presentava a Malpensa il suo ultimo Airbus 319 battezzato con la scritta «I love Malpensa». Dice «grazie alla compagnia low cost che crede e investe nello scalo lombardo» il presidente di Sea-aeroporti, Bonomi. Alitalia ha scelto di privilegiare Roma? Nel 2008 Easy Jet gestirà nel 3.2 milioni di passeggeri in transito a Malpensa. Nel 2009, se Alitalia continua così, dovrebbero diventare 4.3 milioni. A quel punto quasi certamente Harrison battezzerà uno dei suoi nuovi Airbus «I Love Alitalia». Come dice il proverbio: chi va via perde il posto all’osteria.