«Easy Kasco»: copertura e convenienza

Trarre un valore aggiunto tangibile dalla propria polizza Rc auto: è questo l’obiettivo di Easy Kasko, la copertura che prevede il risarcimento dei danni del veicolo assicurato anche in caso di responsabilità, totale o parziale, del contraente, in caso di incidente. Rispetto alle normali polizze kasko, la nuova Easy Kasko proposta da Zurich si distingue per il prezzo contenuto (quasi il 60% in meno rispetto alle polizze più comuni) e un risarcimento massimo prefissato di 3mila o 5mila euro, indipendentemente dal valore del mezzo. Inoltre, la copertura non si limita all’indennizzo diretto, cioè al caso di incidenti tra due soli veicoli, ma opera anche quando l’incidente coinvolge più mezzi identificati. Come tutte le coperture analoghe, anche Easy Kasko prevede una franchigia, cioè un importo di 250 euro, che rimane a carico dell’assicurato: se però la riparazione viene effettuata in una delle carrozzerie convenzionate con Zurich la franchigia non sarà applicata.
«Sono ancora pochi gli automobilisti italiani che acquistano una copertura kasko, spesso per ragioni di prezzo - dice Luigi De Angeli, responsabile area Motor di Zurich Italia - Easy Kasko nasce proprio per incentivare il ricorso a questa copertura, con un costo d’ingresso estremamente contenuto». «Easy Kasko ha una formula molto innovativa per il settore, perciò abbiamo deciso di accompagnare il lancio con una campagna di comunicazione di taglio informativo - aggiunge Angelo Trotta, responsabile marketing di Zurich Italia -: utilizzeremo sia il direct marketing sia la comunicazione diretta, nelle agenzie, con lo scopo di spiegare al pubblico perché conviene sostenere una piccola spesa per garantirsi la massima tranquillità in caso di incidente».