Ebay in picchiata a Wall Street

Le difficoltà che le Borse valori incontrano, a causa dell’aumento del prezzo del greggio, sono state ieri superate, specie a New York, dalle positive notizie aziendali, e in particolare da General Motors, alla notizia dei risultati positivi nel primo trimestre del 2006. Il titolo automobilistico ha realizzato un miglioramento intorno al 9%. Sul Dow Jones in crescita anche Altria e Du Pont de Nemour (più 1,7%), in calo eBay (meno 7%) e ancora Oracle(meno 0,8%), che continua a influenzare l’indice Nasdaq, rimasto in negativo per quasi tutta la giornata. Ai massimi del 2000 il Dow Jones. I risultati aziendali annunciati in Europa hanno sostenuto gli indici dei principali mercati, con Parigi e Francoforte che hanno realizzato una performance superiore all’1%. Sulla piazza francese sprint di Essilor (più 5,5%), mentre in Germania sono in ripresa i titoli dell’auto, con Volkswagen che cresce di oltre il 2% e Bmw dell’1,1%. A Londra vola Cairn Energy (più 4,7%).