EBay punta sulle telefonate on line: offerta per Skype

Il colosso Internet Ebay è in trattative per acquistare Skype Technologies, compagnia di telefonia via Internet per una cifra compresa tra i 2 e i 3 miliardi di dollari. È quanto rivela il Wall Street Journal, citando fonti vicine alla vicenda. L’affare potrebbe rappresentare un’importante svolta di strategia per il più grande gruppo al mondo di aste online.Le trattative, sottolinea il Wsj, sono in una fase delicata e potrebbero anche fallire. Skype, che ha sede in Lussemburgo, nei mesi scorsi ha intavolato discussioni anche con altri gruppi tecnologici ma non è stato mai raggiunto un accordo. L'esercito di abbonati di eBay - sono oltre 157 milioni - è considerato particolarmente propenso a utilizzare servizi di telefonia in internet perchè già abituato a servizi online. Il software di Skype è considerato semplice da utilizzare ed è stato scaricato 162 milioni di volte mentre gli utenti regolari sono 52 milioni. Uno dei punti di difficoltà per arrivare a un’intesa finale potrebbe essere rappresentato proprio dal prezzo, 3 miliardi di dollari, che è considerato molto alto anche perchè esiste il timore che la nascita di concorrenti potrebbe ridurre il valore del software di Skype. Il gruppo sta anche considerando un possibile sbarco in borsa e ha assunto Morgan Stanley per esaminare la possibilità. Alla Borsa la prospettiva non piace: il titolo eBay ha perso ieri il 4,8%.