Ecco un «Bolero» fuori dai canoni

Un «Bolero» rivisitato in chiave contemporanea dalla compagnia dell’«Accademia dello Spettacolo» è il sesto appuntamento della rassegna «Che danza vuoi?» ideato da Renato Greco. L’appuntamento è per questa sera al teatro Greco alle ore 21. Sono trascorsi quasi ottant’anni da quando Ravel compose questa musica per la famosa ballerina russa Ida Rubinstein. Da allora il fascino incantatorio di quella melodia ha continuato a ispirare la creatività di molti coreografi, da Serge Lifar ad Aurelio Miloss, fino alla nota icona del balletto francese Maurice Bejart. Irma Cardano parte dalle note di quell’inconfondibile leit motiv per andare oltre le interpretazioni di repertorio, attraverso un originale linguaggio coreutico. L’artista destruttura la tecnica classica filtrandola attraverso i diversi generi del balletto contemporaneo. La danza e la musica si incontrano per superarsi a vicenda, creando una tensione continua fino al culmine del coinvolgimento emotivo. I corpi sembrano, infatti, dare materia al graduale crescendo dinamico della melodia. Fondata nell’83, a Portici, in provincia di Napoli, l’«Accademia dello Spettacolo», diretta da Irma Cardano e Virginia Vincenti, ha raccolto vasti consensi di critica e di pubblico. Sul palco del Teatro Greco si esibiranno le soliste Elisabetta Ciriello, Laura Malgieri, Pamela Pinto, Chiara Graziano, Sandra Cozzolino e Stefania Gaudino. Teatro Greco, ore 21, biglietti 15 e 10 euro.
\