Ecco le bugie che ti salvano la vita

«Che piacere vederti». «Sono già in strada». Oppure: «Ti richiamo io». Ma anche: «Scusa, non ho campo». «Che messaggio?». «Non ho soldi con me». E «certo che ti voglio bene». In Inghilterra hanno stilato la classifica delle venti bugie di uso quotidiano: quelle che ogni giorno ci tirano fuori da situazioni scomode e, in pratica, ci salvano la vita. Piccole menzogne di vita quotidiana, banali, veniali e, soprattutto, utilissime. La più frequente? «Tutto bene».