Ecco chi è l’uomo che ha scatenato il caos a Milano

La morte arriva in corso di Porta Vittoria a Milano, quasi davanti al Palazzo di giustizia, alle 15:07, quando il traffico è scarso, la gente è negli uffici e sui mezzi pubblici ci sono poche persone. Il frontale fra un bus della linea 60 e un tram della 12 avviene a causa di una manovra brusca effettuata da un Suv Porsche guidato da un agente di commercio svizzero che ora è indagato per omicidio colposo. La facciata anteriore del bus si è schiacciata su quella del tram. Morta una donna di 52 anni, 26 i feriti. Tre di loro in gravi condizioni.