Ecco la cinquina del «Berto»

Renato Gasparetti, Maurizio Temporin, Francesco Pecoraro, Elena Varvello e Brunella Schisa - per la sezione italiana - e Mikhail Shishkin, Olivier Adam e Morten Ramsland - per quella straniera (opere in lingua italiana di autore straniero) - sono i finalisti della XIX edizione del premio «Giuseppe Berto». La giuria, composta da Giuseppe Lupo (presidente), Mauro Baudino, Goffredo Buccini, Andrea Cortelessa, Paolo Fallai, Laura Lepri, Giorgio Pullini, Marcello Staglieno e Gaetano Tumiati, ha preso in esame 101 opere per la sezione italiana e 14 per quella straniera. I vincitori delle due sezioni saranno premiati sabato 9 giugno a Mogliano Veneto (Treviso).