Ecco cosa farà in Vaticano il nuovo «premier» Bertone

Per comprendere l'importanza dell'annunciata nomina del Cardinale Bertone a Segretario di Stato, è necessario riflettere sulla natura e sui compiti della Segreteria di Stato.
Nella Curia riformata di Giovanni Paolo II, la Segreteria di Stato, per la quale ad un certo momento era stata anche prospettata la diversa denominazione di «Segreteria Apostolica», ha conservato la posizione preminente, a cui era stata elevata nel 1967 da Paolo VI, nei confronti di tutti gli altri Dicasteri romani. (...)
SEGUE A PAGINA 50