Ecco dove aderire al «Partito della libertà»

Saranno sei i punti di raccolta nella giornata di sabato, tre invece alla domenica: tutto pronto, comunque, anche a Genova per l’allestimento dei «point» organizzati da Forza Italia dove sarà possibile dare la propria pre-adesione (o pre-iscrizione) al Partito del Popolo della libertà annunciato dal presidente Silvio Berlusconi. L’elenco predisposto dal Coordinamento cittadino di Forza Italia prevede, nella giornata di sabato, la sistemazione di presidi a disposizione dei cittadini nelle seguenti zone:
1) via Venti Settembre, altezza libreria Mondadori (responsabile Cristina Spinetti)
2) via Cesarea, angolo via Venti Settembre (responsabile Mario Bartolini)
3) via Torti, entrata mercato al coperto (responsabile Carla Boccazzi)
4) largo Calassetta, da ristorante «Puppo» (responsabile Amerigo Manni)
5) via Piacenza, angolo via Trensasco (solo mattina, responsabile Maria Immacolata Serra)
6) piazza Baracca, via Sestri (responsabile Gaetano Bruno).
7) via Oberdan, angolo piazza Duca degli Abruzzi (responsabile Alba Viani)
8) piazza Montano (responsabile Fabio Ioffredo).
Domenica resteranno aperti i seguenti point:
1) via Venti Settembre, altezza libreria Mondadori (responsabile Cristina Spinetti)
2) giardini di piazza Martinez (responsabile Carla Boccazzi)
3) largo Calassetta, da ristorante «Puppo» (responsabile Amerigo Manni).
4) via Oberdan, angolo piazza Duca degli Abruzzi (responsabile Alba Viani).
«Anche a Genova, dunque - spiega il coordinatore metropolitano di Forza Italia, Roberto Cassinelli -, saremo presenti per le strade a raccogliere l’adesione di chi vorrà condividere con noi questo nuovo progetto politico che il presidente Berlusconi, alla luce dello straordinario successo riscosso dalla raccolta firme delle scorse settimane, ha voluto si concretizzasse nel più breve tempo possibile per il bene del Paese. Si tratta, da parte nostra - conclude l’avvocato Cassinelli -, di un altro grande impegno per la costituzione del nuovo, grande partito moderato italiano che, ne sono certo, grazie al supporto di tutti, avrà un esito straordinariamente positivo».