Ecco Gal Costa: raffinatezze vocali e sound tropicale

Una regina della musica brasiliana. Gal Costa sarà stasera all’Auditorium per la rassegna «Santa Cecilia it’s wonderful», per presentare Voz e Violão. Sul palco della sala Santa Cecilia, la voce cristallina dell’artista sarà accompagnata dalla chitarra di Luis Meira. Uno show particolare, in occasione del quale Gal Costa ha selezionato musiche da fasi diverse della sua carriera. Perle dei più vari autori del canzoniere brasiliano, tra i quali Dorival Caymmi, Chico Buarque, Caetano Veloso e, ovviamente, colui che l’ha sempre considerata la più bella voce del Brasile, Tom Jobim. Interpretazioni raffinate, raccolte in un cd intitolato Live at the Blue Note e registrato, naturalmente, nel celebre locale jazz di New York. Insieme a Caetano Veloso e Gilberto Gil, Gal Costa è stata una presenza fondamentale del movimento tropicalista; è considerata, insieme a Elis Regina, la più grande vocalist del Brasile moderno. Grande presenza scenica, voce sensuale e ricca di swing: doti che rendono unica ogni esibizione.