Ecco i Guercino e i Guido Reni «mai visti»

È dedicata alle opere di Guercino e Guido Reni, custodite nelle dimore storiche delle più importanti famiglie romane, l’edizione 2007 di «Capolavori da scoprire», che a giugno, per tre fine settimana, aprirà le porte di Palazzo Pallavicini, Palazzo Patrizi Montoro e Palazzo Colonna. Organizzata dall’Associazione dimore storiche italiane del Lazio e da Progetto Italia di Telecom Italia, la manifestazione permette a cittadini e turisti di ammirare i tesori d’arte da secoli nelle collezioni private. Un’iniziativa che, negli anni passati, ha registrato un successo crescente: 20mila visitatori nel 2005, 40mila nel 2006. Quest’anno ad aprire sarà Palazzo Pallavicini, dove l’8-9-10 si potranno ammirare straordinariamente i capolavori di Guido Reni, che, nella magnifica dimora, affrescò il Casino dell’Aurora. Il 15-16-17 giugno sarà la volta di Palazzo Patrizi Montoro, che esporrà le opere di Guercino. Mentre il 22-23-24 giugno, a Palazzo Colonna, saranno in mostra i dipinti di ambedue i grandi pittori seicenteschi custoditi nella collezione di famiglia.