Ecco i marchi più affidabili dopo tre anni

Lexus (gruppo Toyota) è in cima alla classifica dei marchi più affidabili con le auto che danno meno problemi a tre anni dall’acquisto. Secondo uno studio di Jd Power and Associated, per la Lexus sono stati segnalati 120 problemi per 100 veicoli (contro i 145 del 2007), tra cui infiltrazioni d’aria nell’abitacolo, rumore dei freni, convergenza e disfunzioni nel cruscotto. Seguono in classifica la Mercury della Ford, i marchi Cadillac, Toyota e Honda Acura. Maglia nera, invece, all’indiana Tata. È utile ricordare che Lexus ha preceduto le concorrenti introducendo motorizzazioni ibride capaci di prestazioni simili alle più grosse cilindrate benzina dei competitor e consumando meno delle omologhe versioni a gasolio, con emissioni anche inferiori e mantenendo un valore dell’usato superiore nel tempo. Non a caso, tre modelli Lexus su cinque dispongono di motorizzazioni ibride e il mix di vendita in Italia propende proprio per queste versioni.